giovedì 29 dicembre 2011

Stesso Letto...

B. era supina di fronte a me e le stavo accarezzando la schiena. Era al settimo cielo perchè l'avevo appena fatta squirtare ed era ancora bagnata di se se stessa ma, ancora non appagata. A pochi centimetri dal suo viso lo scenario che vide contribuì ad aumentare nuovamente il suo desiderio e... anche il mio... Vide prima le gambe leggermente aperte di mia moglie, distesa accanto a lei, a pancia in giù. B. non riuscì a non soffermare lo sguardo qualche secondo un po più in alto sulla sua fica bagnata. Poi salì ancora con lo sguardo fino a trovare la testa della mia compagna intenta a succhiare vogliosa il cazzo di suo marito... Il mio amore, lo stava facendo come al suo solito, come ben conosco: lo stava spompinando con dedizione, la lingua delicatamente si occupava del frenulo ben steso mentre con una mano teneva il cazzo in posizione a suo piacimento e con l’altra gli accarezzava le palle tonde e gonfie... Io e B. li guardavamo entrambi eccitati... Adesso era la cappella vittima delle attenzioni di E., la leccava con un movimento circolare e poi in un attimo se lo ricacciava poi in bocca fino alla gola. I gemiti di E. dovuti alla spompata stavano aumentando, succhiava e andava su e giù sull’asta, aumentando sempre un pò di più il ritmo... Senza che B. avesse modo di replicare le spinsi il cazzo nella fica da dietro e contemporaneamente le dissi in un orecchio: “Metti due dita nella fica di mia moglie..” “Posso? Davvero?” replicò lei... “Adesso, fallo subito... subito dai..” risposi... Poi sentii arrivare semplicemente un suono da mia moglie.... “mmmmmMMMMM...”

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, mi farà piacere!

Link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...